Introduzione

Bernina Gran Turismo AG è una società fondata da un gruppo di appassionati di auto d’epoca dell’Engadina, con l’obiettivo di organizzare una corsa automobilistica per celebrare le gare e gli eventi realizzati a St. Moritz e al Passo del Bernina nella seconda parte degli anni ’20 del secolo scorso.
Il progetto rappresenta una mix di storia, sport, competizione e “rough luxe” e mira ad offrire un’esperienza davvero unica.
L’evento principale è la competizione per vetture storiche, impegnate lungo il percorso che dalla località La Rösa conduce al Passo del Bernina: 5,6 km di pura adrenalina, un’occasione unica per vivere e condividere la propria passione per le auto d’epoca, circondati da uno scenario alpino inimitabile.
Il periodo della manifestazione – il mese di Settembre – è stato appositamente scelto per godere dei magnifici colori della natura che accompagnano la fine dell’estate, per gustare il proprio piacere di guida liberi dal traffico dell’”alta” stagione e dare modo ai numerosissimi appassionati di vivere un fine settimana davvero emozionante.
La tradizionale e magnifica ospitalità engadinese renderà questo evento unico non solo per i piloti ma anche per tutti gli ospiti e i visitatori; visitate il nostro sito per tutti gli aggiornamenti e i dettagli dell’Evento.

Raggiungeteci al Passo del Bernina, sarete i benvenuti.

LA STORIA

In risposta ad una richiesta di alcuni precursori del turismo in Engadina, la prima “Settimana Internazionale dell’Automobile di St. Moritz” (“St. Moritz Automobilwoche”) ebbe luogo nel 1929. L’obiettivo era quello di attrarre ospiti e visitatori anche nella stagione estiva, appena quattro anni dopo la decisione del Cantone dei Grigioni di abolire il divieto di circolare con mezzi a motore sulle strade pubbliche; si cominciava così a scrivere la “storia dell’automobile” in Engadina.

L’evento clou era la “corsa in salita del Bernina” in cui si concorreva per la vittoria del “Bernina Grand Prix”; la competizione si teneva su una distanza di circa 16,5 km ed è stata vinta da piloti leggendari come Hans Stuck su Austro-Daimler ADR 3.0 (1929) e Louis Chiron alla guida di una Bugatti T47 (1930).

Un altro momento della manifestazione era il “Kilometro lanciato”, gara di accelerazione su una distanza di un chilometro sulla strada tra Punt Muragl e Samedan, a quel tempo asfaltato dalla compagnia Shell e che ancora oggi ne porta il nome: “Shellstrasse”, la “strada Shell”.

 

Sponsors